Carta dei Diritti e dei Doveri

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail


Comitato consultivo misto aziendale A.U.S.L. di Cesena

CARTA AZIENDALE DEI DIRITTI E DEI DOVERI DEL MALATO


La “Carta aziendale dei Diritti e dei Doveri del malato” deve rappresentare per tutta la collettività lo strumento idoneo alla promozione ed alla protezione della salute e deve essere considerata un riferimento utile sia per gli utenti sia per gli operatori sanitari, affinché i Servizi Sanitari Aziendali siano resi il più possibile aderenti alle esigenze ed alle aspettative dei cittadini.
Essa può altresì divenire un vademecum di riferimento nella ridefinizione della Carta dei Servizi Aziendale, nella progettazione delle nuove prestazioni e in tutte le occasioni in cui si valuti la necessità di riorientare l’organizzazione dei servizi.

I Valori di riferimento della Carta dei diritti e dei doveri del malato sono:
  • La centralità della persona ed il bisogno di salute
  • La salute come espressione di benessere globale della persona
  • Il coinvolgimento e la libertà di scelta
  • L’equità e l’imparzialità di trattamento.
A tal proposito e nell'obiettivo di migliorare le prestazioni ed i servizi sanitari nonché il rapporto tra operatori del settore e libero cittadino, nella costruzione della Carta aziendale dei diritti e dei doveri, hanno partecipato attivamente e con la massima collaborazione i diversi rappresentanti dei professionisti aziendali ed i rappresentanti del volontariato impegnati in campo socio-sanitario, già aderenti ai Comitati Consultivi Misti Aziendali.

Scarica il documento completo, cliccando qui.